LETTERA APERTA DEL PRESIDENTE

LETTERA APERTA DEL PRESIDENTE

By |2017-10-16T15:57:54+01:00Settembre 16th, 2016|Categories: Racconti|

Ciao a tutti

Mi permetto di scrivere queste 2 righe in quanto davvero stanco di un problema che costringe diversi atleti a non adoperare in gara dispositivi da loro utilizzati durante gli allenamenti .. questo problema si chiama “FURTO”…

A Riccione la mano comandata dal cervello di un autentico deficiente ruotava un garmin ( dispositivo alquanto costoso ) posto su una bicicletta , NON SUA e ancora custodita in Zona Cambio, decidendo che da quel momento in avanti tale oggetto diventasse di sua proprietà …

La suddetta manovra si chiama FURTO !

Chiaramente non si tratta di un singolo episodio , diverse altre manifestazioni di triathlon sono state oggetto di taccheggio …

Il nostro ritengo sia ambiente sano , pulito e ricco di sezioni kids in crescita , non vogliamo essere inquinati da personaggi che non hanno nulla a che fare con lo sport contestualizzando la loro presenza alla manifestazione con la possibilità di arricchire il loro patrimonio tecnologico ai danni altrui …

Nutro la speranza che tale/i personaggi possano leggere e , prima o poi , essere colti sul fatto per essere allontanati per sempre dai campi gara … !!!

Gianantonio Radici

Presidente ASD CNM Triathlon